Il Circolo Prc “Metello Tognetti” di Casole d’Elsa ricorda che mesi fa organizzò un incontro, proprio a Casole d’Elsa, molto affollato e partecipato, sul tema del temuto accordo di libero scambio tra Nord America e Unione europea (Ttip).

Sul tavolo la liberalizzazione degli ogm, l’abbassamento delle tutele di qualità, la svalutazione dei marchi e altro ancora, tutto a danno della produzione italiana, specialmente quella agroalimentare.

Sono continuate le trattative in un clima di segretezza e anche le iniziative di opposizione al Ttip, fino alla bella manifestazione di Roma di sabato 7 maggio. Ma tutto molto fuori dalla comunicazione di massa, tutto in un angolino.

Poi qualcuno, che ringraziamo, ha pensato di creare un megafono con Greenpeace.

Meno male! Almeno per alcuni giorni s’è parlato ovunque della cosa, esprimendo timori e registrando i mal di pancia dell’Unione Europea.

I contenuti sono sempre quelli affrontati nell’assemblea di Casole d’Elsa. La minaccia permane ed è imminente.

Non molliamo la presa!

Pin It on Pinterest

Share This